Accedi al sito
Serve aiuto?
italiano
english

PROGETTI » UFFICI E RESIDENZE

Ufficio Accapierre

Tipo di incarico: Progettazione, coordinamento per la sicurezza e direzione dei lavori

Cronologia: dal 2010 al 2011
Committente: Accapierre Srl
Stato di progetto: eseguito


La nuova sede di Accapierre Srl si colloca all’interno dell’Edificio 16, in Viale Sarca a Milano. L’Edificio 16 è il frutto del recupero di un vecchio edificio industriale, sede della Breda Elettromeccanica e Locomotive, in cui la società produceva motori a trazione, trasformatori e reattori. Al momento l’edificio è stato completamente ristrutturato ed è sede di numerose aziende che lavorano soprattutto nel terziario. 
La progettazione e la direzione dei lavori ha riguardato la realizzazione delle finiture e della configurazione architettonica dell’unità, oltre alla direzione artistica dell’impianto meccanico e dell’impianto elettrico.
La scelta progettuale è stata quella di realizzare un intervento rispettoso dell’identità “industriale” dell’edificio, al fine di conservarne il carattere peculiare. La superficie complessiva del loft, pari a circa 180 mq, si distribuisce su due livelli. Dal piano terra si accede al soppalco tramite una scala in profili metallici, lamiera mandorlata, e cavi in acciaio.  Nella realizzazione del progetto si è scelto di lasciare lo spazio completamente aperto, evitando qualsiasi tipo di frazionamento opaco, escluso quello già esistente, costituito dai servizi igienici. L’unico ambiente che è stato ricavato al piano terra è stato realizzato utilizzando una parete vetrata, con vetro stratificato e intercapedine interna, con alte prestazioni acustiche. Questo ha consentito di garantire la privacy acustica necessaria all’ufficio direzionale, senza celarne la vista e senza creare cesure visive alla continuità architettonica dello spazio. Le pareti perimetrali, costituita da muratura portante in blocchi di cemento, sono state lasciate a vista, tinteggiate di bianco. Il pavimento dell’intero loft è stato realizzato con delle grandi piastrelle quadrate grigie in gres porcellanato, con un particolare effetto metallico. Il quadrato è un tema ricorrente nell’intero intervento. Ritorna, infatti, nel controsoffitto metallico realizzato in pannelli radianti/raffrescanti e negli arredi, realizzati in gran parte su misura. 
L’impianto elettrico/dati è completamente a vista per non eseguire tracce nelle murature; è stato realizzato con binari elettrificati Eubiq, che distribuiscono le linee principali a livello dello zoccolino o a parete, a cui si collegano tubi in acciaio per la distribuzione verticale a parete a servizio degli interruttori e dei termostati.  Il sistema Eubiq si integra anche negli arredi su misura (tavoli) realizzati inserendo nel piano di lavoro una canalina per le prese elettriche/dati, removibili.  La flessibilità del sistema Eubiq e l’elevato valore estetico degli elementi che lo costituiscono contribuiscono a caratterizzare in maniera rilevante l’aspetto complessivo del loft.